Rete Voltaire

Gli Harman ricomprano Newsweek

+

L’uomo d’affari Sidney Harman e sua moglie, hanno acquistato per un dollaro simbolico la rivista Newsweek e i suoi debiti.

Sidney Harman ha fatto fortuna alla testa dell’industria hi-fi Harman Industries. E’ stato sottosegretario al Commercio dell’amministrazione Carter. Attualmente è presidente della Business Executives for National Security (BENS), amministratore dell’Aspen Institute e della Freedom House, e membro del Council on Foreign Relations.

E’ sposato con Jane Barman, rappresentante della California, (la terza più ricca parlamentare del Congresso degli Stati Uniti). Questa democratica ultra-conservatrice è una portavoce titolata del complesso militar-industriale e una sostenitrice incondizionata di Israele. Ha usato la sua influenza per impedire l’inchiesta per spionaggio contro l’American Israeli Public Affairs Committee (AIPAC). In definitiva, l’amministrazione Bush gli ha evitato un‘imputazione, in cambio del suo sostegno al programma di spionaggio interno della NSA.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.