Rete Voltaire

Mousavi ha accusato Ahmadinejad di mettere a rischio l’Iran mettendo in discussione l’11 settembre

+

Il leader dell’opposizione iraniana filo-Usa, Mir Hossein Mousavi, ha accusato il presidente Mahmoud Ahmadinejad di avere ancor più isolato il paese chiedendo una commissione d’inchiesta sull’11 settembre alla tribuna delle Nazioni Unite.

"Chi vi ha dato il mandato di metterci tutto il mondo contro con il vostro avventurismo e la vostra dittatura, aggravando la situazione economica e politica attuale?" Ha detto sul suo sito web, Kaleme.com. "Non vi applaudiamo neanche! Convocate un referendum e vediamo se le persone approvano le vostre politiche distruttive", ha concluso.

Mousavi che ha avuto un terzo dei voti espressi alle ultime elezioni presidenziali, ha tentato di prendere il potere con la forza e l’assistenza degli Anglo-Sassoni. Dopo aver perso gran parte del suo pubblico, a causa del suo ricorso alla violenza, sta ora cercando di recuperare il suo elettorato, coalizzando tutti gli scontenti, soprattutto le vittime delle sanzioni economiche internazionali.

La maggioranza della popolazione sostiene la Rivoluzione islamica iraniana e continua a credere che l’Iran debba lottare contro l’imperialismo e il sionismo, nonostante il prezzo da pagare.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

Clinton, Juppé, Erdoğan, Daesh e il PKK
Un folle ambizione si trasforma in guerra civile
Clinton, Juppé, Erdoğan, Daesh e il PKK
di Thierry Meyssan
La Turchia in pericolo
La Turchia in pericolo
di Thierry Meyssan
Patto militare Grecia-Israele
«L’arte della guerra»
Patto militare Grecia-Israele
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
La Ue si arruola nella Nato
“L’arte della guerra”
La Ue si arruola nella Nato
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Prime conseguenze dell'accordo fra Iran e 5+1
Prime conseguenze dell’accordo fra Iran e 5+1
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
Promuovere la yuanizzazione dell'economia globale
IL COMPITO DEI BRICS
Promuovere la yuanizzazione dell’economia globale
di Ariel Noyola Rodríguez, Rete Voltaire
 
L'Europa ancora in prima linea
“L’arte della guerra”
L’Europa ancora in prima linea
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
La Russia toglie le sue castagne dal fuoco
A margine dei negoziati 5+1
La Russia toglie le sue castagne dal fuoco
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
La Dichiarazione di Delphi
Su Grecia ed Europa
La Dichiarazione di Delphi
Rete Voltaire