Rete Voltaire

Il Congresso degli Stati Uniti sanziona la Russia

+

Il Congresso degli Stati Uniti, il 30 novembre 2012, ha adottato un emendamento al bilancio della difesa del Pentagono che vieta qualsiasi commercio con Rosoboronexport, l’agenzia di esportazione di armi russe, sostenendo che le sue armi sono usate per la repressione in Siria.

Il Senato deve anche considerare un disegno di legge già approvato dalla Camera dei Deputati, il 16 novembre, per l’’imposizione di sanzioni economiche nei confronti di alcuni funzionari russi accusati di violare i diritti umani. Questo testo è noto come "Magnitsky Act", riferendosi all’avvocato russo morto di infarto in carcere per mancanza di cure.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.