Rete Voltaire

François Hollande, vincitore del premio Félix Houphouët-Boigny

+

Il premio Félix Houphouët-Boigny, assegnato ogni anno dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), sarŕ presto assegnato al presidente francese François Hollande. La giuria ha voluto onorare "la solidarietŕ della Francia ai popoli africani". Intendendo premiare Holland "per il suo importante contributo alla pace e alla stabilitŕ in Africa" (sic).

Seguendo le orme del suo predecessore Nicolas Sarkozy, che inviň le truppe francesi a rovesciare il presidente legittimo della Costa d’Avorio, e a rovesciare il regime libico, Hollande, su richiesta del presidente di transizione del Mali, imposto da un colpo di stato filo-occidentale, ha inviato truppe francesi nel Paese a reprimere la ribellione tuareg (che ha anche incoraggiato) con il pretesto della lotta contro il terrorismo islamico.

Fondato nel 1989, il premio Félix Houphouët-Boigny era guidato fino al 2010 da Henry Kissinger, e poi da Mário Soares. La giuria č composta da nove banchieri francesi, tra cui Christian de Boissieu.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

11 settembre, otto misteriose scatole nere
11 settembre, otto misteriose scatole nere
di Giulietto Chiesa, Rete Voltaire
 
L'Italia in «missione prolungata» di guerra sotto comando Usa
«L’arte della guerra»
L’Italia in «missione prolungata» di guerra sotto comando Usa
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
L'Italia in guerra: aumenta la spesa militare
Summit Nato
L’Italia in guerra: aumenta la spesa militare
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Bugiardi nel panico
Bugiardi nel panico
di Giulietto Chiesa, Rete Voltaire
 
Summit Nato, guerra su due fronti
“L’arte della guerra”
Summit Nato, guerra su due fronti
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Gli «Stati falliti»
«L’arte della guerra»
Gli «Stati falliti»
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Il vero disastro dei Tornado
Il vero disastro dei Tornado
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire