Rete Voltaire

Scandalo a Eurovision

+

Il concorso annuale Eurovision tenutosi a Malmö (Svezia), il 18 maggio 2013, si è concluso con la vittoria della danese Emmelie DeForest.

Ogni Paese vota per il 50% con le chiamate del pubblico e per il 50% con una giuria professionale. Tuttavia, 10 punti dell’Azerbaigian alla Russia sono scomparsi dal totale, causando confusione e rabbia a Baku e a Mosca (che aveva dato 12 punti all’Azerbaigian).

Sergej Lavrov, ministro degli Esteri russo, ha chiamato Baku per far luce sul caso. L’Azerbaigian è una repubblica ex-sovietica vicina a Stati Uniti e Israele.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.