Rete Voltaire

Il Congresso autorizza la CIA a sostenere i "ribelli" in Siria

+

Mentre il Congresso ha respinto ogni forma di intervento militare in Siria, ha autorizzato il finanziamento di un programma segreto della CIA, firmato dal presidente Obama all’inizio di giugno.

Il Capo di Stato Maggiore, generale Martin Dempsey, aveva valutato il supporto (addestramento e attrezzature) ai "ribelli" in Giordania, a 500 milioni di dollari all’anno, e la creazione di una no-fly zone, a 1 miliardo di dollari al mese.

Il programma della CIA utilizza il principio del sostegno ai "ribelli" dalla Giordania e include operazioni segrete in Siria. Ciò principalmente affinché gli Stati Uniti possano controllare il flusso di armi dal Golfo (compresi i missili terra-aria che potrebbero essere usati contro le forze aeree israeliane) e garantirsi la leadership, riducendo la presenza dei jihadisti (vale a dire, aiutando l’esercito libero siriano ad eliminare alcuni capi del Fronte al-Nosra). Tuttavia, il programma, di cui non conosciamo le dimensioni esatte, non è tale da alterare l’equilibrio di potere tra "ribelli" e lealisti.

"Congressional panels approve arms aid to Syrian opposition" Karen DeYoung, The Washington Post, il 23 luglio 2013.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

Clinton, Juppé, Erdoğan, Daesh e il PKK
Un folle ambizione si trasforma in guerra civile
Clinton, Juppé, Erdoğan, Daesh e il PKK
di Thierry Meyssan
La Turchia in pericolo
La Turchia in pericolo
di Thierry Meyssan
Patto militare Grecia-Israele
«L’arte della guerra»
Patto militare Grecia-Israele
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
La Ue si arruola nella Nato
“L’arte della guerra”
La Ue si arruola nella Nato
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Prime conseguenze dell'accordo fra Iran e 5+1
Prime conseguenze dell’accordo fra Iran e 5+1
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
Promuovere la yuanizzazione dell'economia globale
IL COMPITO DEI BRICS
Promuovere la yuanizzazione dell’economia globale
di Ariel Noyola Rodríguez, Rete Voltaire
 
L'Europa ancora in prima linea
“L’arte della guerra”
L’Europa ancora in prima linea
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire