Rete Voltaire

Brennan conferma la censura al rapporto del Senato sulla tortura

+

L’audizione del direttore della CIA, John Brennan, al Comitato per l’intelligence del Senato, il 29 Gennaio 2014, ha dato luogo a vivi scambi con i senatori democratici. Invocavano il diritto di pubblicare il rapporto completo di 6300 pagine, risalente al 2012, sul ricorso alle torture durante l’amministrazione Bush Jr [1]. Rete Voltaire ha già informato i suoi lettori degli aspetti più scioccanti da esso indicato: l’uso della tortura per condizionare gli individui, la sua generalizzazione su più di 80000 persone e il coinvolgimento personale di molti dirigenti [2].

Brennan ha ribadito l’opposizione alla pubblicazione, assicurando che il rapporto conteneva interpretazioni erronee.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.