Rete Voltaire

Sebastian Gorka lascia la Casa Bianca

+

Il vice di Steve Bannon alla Casa Bianca, Sebastian Gorka, dovrebbe dimettersi a breve dall’incarico.

Nel libro Defeating Jihad. The Winnable War (Sconfiggere la Jihad. La guerra che si può vincere) Gorka propone di mettere in atto contro l’islamismo una politica simile allo sforzo compiuto dagli Stati Uniti contro il comunismo sovietico.

Gorka era stato ingaggiato da Trump per dirigere il Gruppo di Iniziative Strategiche, progetto ideato da Bannon che però non ha mai visto la luce.

Quando è stata bombardata la base siriana di Cheyrat, la stampa statunitense ha annunciato, erroneamente, il licenziamento di Bannon & Gorka. Quest’ultimo aveva allora contattato diversi siti che avevano partecipato alla campagna elettorale di Donald Trump per rassicurarli che la posizione del presidente non era cambiata.

Traduzione
Rachele Marmetti
Il Cronista

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.