Rete Voltaire

La Germania ritira le proprie truppe dalla Turchia

+

Berlino ha annunciato il 7 giugno 2017 il ritiro delle proprie truppe dalla Turchia. I 260 soldati della Bundeswehr che partecipano alle operazioni della “Coalizione internazionale anti-Daesh” dalla base d’Incirlik saranno trasferiti alla base di Azraq in Giordania.

Occorreranno pressappoco tre settimane per trasportare le 10.000 tonnellate di materiale, suddiviso in circa 200 container, e all’incirca tre mesi affinché la Germania sia in grado di partecipare nuovamente alle missioni della Coalizione.

Il governo tedesco non ha precisato se gli ufficiali di collegamento con la NATO, presenti a Izmir, lasceranno anche loro la Turchia.

Traduzione
Rachele Marmetti
Il Cronista

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.