Rete Voltaire

Negoziazioni segrete tra Iran e Israele

+

Secondo il quotidiano israeliano di centro-destra Maariv, la scorsa settimana, in Giordania, Israele e Iran hanno trattato in segreto.

Gli incontri sarebbero avvenuti in un grande albergo di Amman. La delegazione israeliana sarebbe stata composta da diversi ufficiali superiori e dal vice-direttore del Mossad. La delegazione iraniana sarebbe stata guidata dall’ambasciatore locale. Un negoziatore giordano avrebbe fatto la spola tra gli alloggi degli iraniani e degli israeliani. Maariv non precisa se alle trattative ha partecipato una delegazione siriana.

Si sarebbe prefigurato un accordo che prevede il ritiro delle truppe iraniane e dello Hezbollah dal sud della Siria; la Siria dovrebbe farsi garante della non-ingerenza iraniana attorno a Israele; la Giordania dovrebbe fermare l’ingresso in Siria dal proprio territorio degli jihadisti; Israele dovrebbe mettere fine agli interventi in Siria.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.