Il Procuratore Generale degli Stati Uniti, Eric Holder, ha confermato in una lettera al senatore Rand Paul, che il Presidente degli Stati Uniti ha il potere di autorizzare l’uccisione di un cittadino statunitense sul territorio degli Stati Uniti, senza processo, quando la sicurezza nazionale lo richieda.

Holder ha scritto: "E’ possibile immaginare una circostanza straordinaria in cui sarebbe necessario e opportuno, in virtù della Costituzione e delle leggi degli Stati Uniti, per il presidente autorizzare i militari ad usare la forza letale sul territorio degli Stati Uniti" (vedi documento allegato).

In un’altra lettera inviata separatamente allo stesso senatore, John Brennan, nominato nuovo direttore della CIA e in attesa di conferma da parte del Senato, ha detto che l’agenzia non ha l’autorità per condurre tali operazioni sul territorio degli Stati Uniti. Al contrario, può e ha già eliminato delle persone, tra cui cittadini statunitensi, senza processo ma al di fuori del territorio nazionale.

Documenti allegati

Traduzione di Alessandro Lattanzio