Rete Voltaire

Siria: la polizia belga ricerca i reclutatori salafiti

+

La polizia belga ha eseguito 46 incursioni e arresti, il 16 aprile 2013 ad Anversa, nel contesto di una indagine su una organizzazione di volontari islamici sospetti di reclutare combattenti per la Siria. Il procuratore ha riferito dell’arresto di Fouad Belkacem, leader di Sharia4Belgium, un movimento salafita ostile al presidente Bashar al-Assad.

"Abbiamo indicazioni che le persone di Sharia4Belgium inviino personale ai gruppi terroristici in Siria", ha detto un portavoce.

Reuters

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.