L’ufficio dei taliban in Qatar è stato chiuso il 9 luglio 2013. Le condizioni della sua apertura come Emirato Islamico dell’Afghanistan, avevano portato al rifiuto afghano nell’avviare negoziati.

Su pressione degli Stati Uniti, l’emiro Hamad al-Thani ha ceduto il trono del Qatar all’emiro Tamim, il 25 giugno 2013, che si sforza di ristabilire l’ordine nella politica estera del Paese.


- "Ufficiale apertura di un ufficio dei taliban in Qatar", Rete Voltaire, 18 giugno 2013.
- "Karzai rifiuta di negoziare con i talebani", Rete Voltaire, 20 giugno 2013.

Traduzione di Alessandro Lattanzio