Rete Voltaire

Gli amministratori dell’intelligence della marina sospesi per spionaggio

+

Il segretario della Marina Ray Mabus ha sospeso il viceammiraglio Ted Branch e il contrammiraglio Bruce F. Loveless nell’ambito di una indagine per corruzione condotta dal NCIS.

Per due mesi, diversi alti ufficiali e un agente del NCIS sono stati arrestati per aver venduto segreti militari a Leonard Glenn Francis, direttore della società malese Glenn. L’indagine ha mostrato che i due ammiragli avevano accettato favori da prostitute e contanti.

Il viceammiraglio Ted Branch (qui in una vecchia foto) è il Chief of Naval Intelligence. Il contrammiraglio Bruce F. Loveless è il Chief Operating Officer of Naval Intelligence.

Glenn è una società di servizi da un quarto di secolo responsabile della manutenzione delle navi dell’US Navy in Asia. Nel 2011, ha stipulato un contratto con il Pentagono di 200 milioni di dollari.

Leonard Glenn Francis raccoglieva informazioni sui movimenti delle navi da guerra statunitensi e dei loro comandanti. Al momento non è chiaro chi siano i committenti e i beneficiari delle informazioni acquistate.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.