Rete Voltaire

Il Pentagono trasferisce bombardieri presso l’Iran

+

In viaggio in California per la raccolta fondi, il presidente Barack Obama ha difeso la sua politica nei confronti dell’Iran davanti ai suoi amici filo-israeliani.

Ha affermato che l’accordo provvisorio firmato a Ginevra sarà accompagnato da misure per mantenere la pressione militare su Teheran.

Allo stesso tempo, viaggiando nei Paesi del Golfo, il segretario della Difesa USA Chuck Hagel ha rivelato che il Pentagono spenderà 580 milioni di dollari per espandere la base della V Flotta nel Bahrain. Velivoli F-22 sarà di stanza permanentemente, per poter bombardare immediatamente l’Iran, se necessario.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.