Rete Voltaire

Il NYPD non sorveglierà più la comunità musulmana

+

Il Dipartimento di Polizia di New York (NYPD) non sorveglierà l’intera comunità musulmana, ha annunciato il suo nuovo commissario William J. Bratton.

Dal colpo di Stato dell’11 settembre 2001, l’ex-agente della CIA Lawrence Sanchez progettò tale programma: la polizia di New York fu incaricata di sorvegliare attentamente le azioni dei musulmani nella città. Un’unità speciale (l’Unità Demografica, più tardi conosciuta come Unità di Valutazione delle Zone) s’era infiltrata nelle organizzazioni musulmane e nelle moschee, tracciando i musulmani e le loro abitudini.

Tuttavia, tredici anni dopo, questa unità non ha mai impedito alcun attentato.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.