Rete Voltaire

Esplosione nella produzione di oppio ed eroina in Afghanistan

+

L’Ispettore speciale generale degli Stati Uniti in Afghanistan, John F. Sopko, è stato sentito il 10 giugno 2014 dalla sottocommissione sul Medio Oriente e Nord Africa della Camera dei rappresentanti sul tema "Gli sforzi per la ricostruzione dell’Afghanistan".

L’avvocato ha denunciato il crollo degli sforzi in Afghanistan, soprattutto per le donne e lo Stato di diritto, sotto la pressione delle organizzazioni criminali e del narcotraffico.

Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine, le droghe afghane avevano un bilancio di 2 miliardi di dollari nel 2012 e 3 miliardi nel 2013, un livello senza precedenti nella storia.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.