Rete Voltaire

La campagna contro gli Emirati Arabi Uniti è guidata dai Fratelli Musulmani

+

Secondo il quotidiano The National degli Emirati Arabi Uniti, la campagna stampa contro gli Emirati Arabi Uniti di Londra è organizzata dai Fratelli musulmani ed è basata sul Centro per i diritti umani degli Emirati, guidata da Anas al-Tiqriti, figlio di Usama al-Tiqriti (ex-segretario generale del Partito Islamico Iracheno, sezione locale dei Fratelli) e dal sito Middle East Eye di Jamal Basaso (ex-direttore di al-Jazeera).

Nel novembre 2013, la Fratellanza Musulmana ha cercato di fare un colpo di stato negli Emirati Arabi Uniti.

Revealed: links between media attacks on UAE and Muslim Brotherhood in UK”, The National, 18 giugno 2014.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.