Rete Voltaire

L’81,47% dei libici rifiuta la democrazia rappresentativa

+

Solo 630000 su 3,4 milioni di elettori libici hanno votato il 25 giugno 2014 alle elezioni parlamentari, un tasso di affluenza del 18,52%.

In altre parole, l’81,47% degli elettori Libia non ha partecipato alla elezione del Congresso generale nazionale.

Questo è stato mascherato dall’Alta Commissione Elettorale che ha presentato dei calcoli basandosi sui libici iscritti alle liste elettorali (1,5 milioni), ottenendo così il dato astratto di una partecipazione del 42%.

La Libia aveva tentato nel 2012 una maggiore partecipazione alle elezioni, restandone molto delusa. La partecipazione effettiva fu del 51,17%.

Chiaramente, Ë sempre un grave errore ignorare la struttura tribale della società libica e cercare d’imporre un sistema di democrazia rappresentativa. Il sistema di democrazia diretta del Congresso e dei comitati popolari, come indicato nel Libro verde di Muammar Gheddafi, per quanto discutibile come qualsiasi sistema politico, era molto più soddisfacente per i libici. Fu rovesciato nel 2011, non da una "rivoluzione", ma dalla pianificata e attuata aggressione della NATO.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

La Francia nell'ingranaggio
“Sotto i nostri occhi” (10/25)
La Francia nell’ingranaggio
di Thierry Meyssan
La Francia manipolata
“Sotto i nostri occhi” (9/25)
La Francia manipolata
di Thierry Meyssan
L'uso militare nascosto della tecnologia 5G
L’uso militare nascosto della tecnologia 5G
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
 Summit Nato, si rafforza il partito della guerra
Summit Nato, si rafforza il partito della guerra
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Il Summit lancia la Nato nello spazio, costi alle stelle
Il Summit lancia la Nato nello spazio, costi alle stelle
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Multilateralismo o Diritto Internazionale?
Multilateralismo o Diritto Internazionale?
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
L'agonia della politica estera francese
“Sotto i nostri occhi” (8/25)
L’agonia della politica estera francese
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
L'Italia in prima linea nella «guerra dei droni»
Atterra a Sigonella il primo drone Nato
L’Italia in prima linea nella «guerra dei droni»
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire