Rete Voltaire

Il Generale Clark afferma che Daesh e’ un progetto israeliano

+

Il generale Wesley Clark, ex comandante supremo della NATO, ha dichiarato a CNN che l’Emirato islamico (chiamato “Daesh”) è stato “creato dai nostri amici e alleati per vincere l’Hezbollah”.

Il generale Clark, così, metteva chiaramente in causa la responsabilità di Israele.

Dal 2001, il generale Clark è il portavoce di un gruppo di ufficiali superiori contrari all’influenza israeliana sulla politica estera degli Stati Uniti, agli sviluppi imperialisti e aggressivi e al rimodellamento del “Medio Oriente allargato”. Si era opposto allo spiegamento delle truppe in Iraq, e alle guerre contro la Libia e la Siria.

Traduzione
Federico Vasapolli

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.