Rete Voltaire

L’India firma con il Giappone degli accordi militari sulla Difesa

+

Perseguendo il suo programma di "Coscienza del settore marittimo nazionale" (National Maritime Domain Awereness – NMDA ), l’India ha firmato una serie di accordi di Difesa con il Giappone.

New Dehli scambierà dati di sorveglianza dell’oceano Indiano con il Giappone, in cambio di dati di sorveglianza del mare della Cina meridionale. Gli accordi sono stati firmati lunedì 30 marzo 2015 a Tokyo dal Ministro indiano della Difesa, Manohar Parrikar, e il suo omologo nipponico Gen Nakatani.

Gli Stati Uniti incoraggiano gli Stati dell’area a formare un’alleanza militare contro la Cina. Tuttavia, con eccezione di alcuni aerei anfibi destinati alle guardie costiere, non sembra che il Giappone venderà in maniera significativa le proprie armi all’India.

Traduzione
Federico Vasapolli

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.