La rivista tedesca Focus ha potuto accedere a un rapporto segreto della Nato sull’operazione militare russa in Siria [1]. Secondo questo documento, gli aerei russi , anche se meno numerosi di quelli della Coalizione occidentale, conseguono migliori risultati. Il fatto si spiegherebbe sia per una superiorità tecnologica dei Sukhöi Su-35, sia per la qualità e quantità delle informazioni raccolte dall’esercito arabo siriano.

Numerosi rapporti sottolineano, da oltre cinque mesi, la supremazia dell’esercito russo rispetto alle forse Nato in materia di guerra convenzionale.

Restano soltanto David Cameron e François Hollande ad affermare che “la Nato è l’alleanza militare più forte del mondo” [2].

Traduzione
Paola Grieco

[1] «Russland ist Nato-Kräften in Syrien überlegen», Josef Hufelschulte, Focus, 5. März 2016.

[2] « Déclaration franco-britannique sur la sécurité et la défense », Réseau Voltaire, 3 mars 2016.