Secondo un sondaggio Reuters/Ipsos [1], il 44% delle persone che hanno partecipato alle primarie del partito democratico pensa che Bernie Sanders dovrebbe presentarsi come candidato indipendente, senza l’investitura del partito.

Questa percentuale corrisponde approssimativamente al numero di coloro che alle primarie hanno votato per Sanders.

Un precedente sondaggio aveva mostrato che l’insieme degli elettori americani si divide in questo modo:
-  il 26% considera Donald Trump il più adatto ad assumere le funzioni di comandante in capo;
-  il 31% preferisce Hillary Clinton;
-  il 38% preferisce Bernie Sanders.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

[1] Sondaggio realizzato dal 7 al 10 giugno su un campione di 455 persone. Margine d’errore stimato al 5,3%.