I soldati di Regno Unito, Stati Uniti e Francia sono in Siria ormai da quattro anni, quelli tedeschi da diversi mesi. Ora la Norvegia si prepara a inviarvi le sue Forze speciali.

Le Forsvarets Spesialkommando (FSK) sono già presenti in Giordania, dove partecipano all’addestramento degli jihadisti “moderati”. Cionondimeno la frontiera giordana è appena stata dichiarata “zona militare” ed è impossibile valicarla.

Queste Forze speciali sono le uniche reputate capaci di lanciarsi su una piattaforma petrolifera in mare. La Norvegia, che è membro della NATO, ha già partecipato con le FSK alle guerre contro la Serbia e in Afghanistan.

La presenza non autorizzata di Forze speciali in un Paese straniero è un crimine internazionale.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo