Il segretario di Stato degli Stati Uniti, John Kerry, e il segretario generale dell’Alleanza atlantica, Jens Stoltenberg, si sono incontrati lunedì 27 giugno a Bruxelles. I due hanno messo a punto i dettagli sia del vertice NATO che si terrà l’8 e il 9 luglio prossimi a Varsavia, sia soprattutto del Consiglio europeo del 29 giugno.

Il presidente Obama ha infatti ottenuto che Stoltenberg fosse invitato al Consiglio europeo in cui si discuteranno le reazioni alla Brexit. Washington vuole evitare a qualunque costo che l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea preluda anche a quella dalla NATO.

«La NATO è diventata ora una piattaforma ancora più importante per la cooperazione tra Europa e America del Nord, ma anche per la cooperazione tra i paesi europei della NATO in tema di difesa e sicurezza. La cooperazione tra NATO e UE ha sempre avuto importanza, ma ora ne ha ancor più, all’indomani della decisione del Regno Unito» ha dichiarato Jens Stoltenberg.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo