Lo Shin Bet, la polizia israeliana e lo Tsahal hanno annunciato di aver smantellato nel giugno scorso cellule dello Hezbollah libanese in Israele e Palestina.

Ciascun responsabile di queste cellule era stato arruolato attraverso Facebook e poi aveva, a sua volta, reclutato altre persone, aveva ricevuto software criptati per comunicare nonché denaro.

Lo Hezbollah avrebbe allacciato relazioni personali prima di proporre alle persone contattate di unirsi alla Resistenza.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo