Da quindici anni esperti stipendiati dal governo federale degli Stati Uniti asseriscono che i crolli delle Torri Gemelle e della Torre 7 del World Trade Center dell’11 settembre 2001 sono stati causati dallo schianto sulle prime due torri di due aerei di linea.

La prestigiosissima European Physical Society non la pensa così. Sulla rivista European Physics News è stato infatti appena pubblicato un articolo di Steven Jones, Robert Korol, Anthony Szamboti e Ted Walter che mette in evidenza come si sia trattato in realtà di una demolizione controllata.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Documenti allegati


(PDF - 573.6 Kb)