Rete Voltaire

Gli Emirati riconoscono la vittoria di Assad

+

In un’intervista al quotidiano degli Emirati, The National, l’ex ambasciatore di Barack Obama in Siria, Robert Ford, ha dichiarato: «La guerra si sta fermando poco a poco. Assad ha vinto e resterà [al potere]. Non sarà mai ritenuto responsabile [di quanto accaduto] e l’Iran resterà in Siria. È un dato di fatto che dobbiamo accettare perché non c’è molto che possiamo fare».

Robert Ford svolse un ruolo centrale nell’esportazione in Siria della “primavera araba”. Partecipò alla manifestazione contro la Repubblica Siriana a Hama, che segnò l’inizio dell’apparente “guerra civile”. Oggi lavora a Washington, al Middle East Institute, finanziato principalmente dagli Emirati Arabi Uniti.

Assad has won says former US ambassador to Syria”, Joyce Karam, The National, August 28, 2017.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.