Rete Voltaire

Le divergenze tra Pechino e Washington sulla Corea del Nord

+

Pechino ha indirizzato a Washington una nota che redige un bilancio dei conflitti con la Corea del Nord.

Posizione degli Stati Uniti Posizione della Cina
La Corea del Nord sviluppa un programma nucleare offensivo al fine di riconquistare la Corea del Sud. La Corea del Nord sviluppa un programma nucleare difensivo per prevenire un mutamento di regime orchestrato da Washington.
La Corea del Nord ha violato il Protocollo del 1994, che sospendeva la fabbricazione di bombe atomiche, inviando nello spazio un satellite all’uranio arricchito, il che costituisce un test missilistico mascherato. La Corea del Nord non ha violato il Protocollo del 1994, perché quest’ultimo non stipulava nulla sull’uranio, bensì unicamente sul plutonio.

Washington è stata invitata a chiarire le proprie posizioni affinché Pechino possa confrontare i punti di vista.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.