Dopo la resa dei gruppi terroristici nel sud della Siria, Regno Unito, Stati Uniti e Canada si apprestano diverse centinaia di Caschi Bianchi.

I Caschi Bianchi si spacciano per organizzazione umanitaria benché abbiano invece preso parte al conflitto, in particolare tagliando l’acqua per 42 giorni a 5,6 milioni di abitanti di Damasco [1]. Del resto, numerosi Caschi Bianchi sono anche membri, a titolo individuale, di Al Qaeda e di Daesh.

I Caschi Bianchi saranno accolti non solo nel Regno Unito e in Canada, ma anche nei Paesi Bassi e in Germania.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

[1] «Una “ONG umanitaria” priva dell’acqua 5,6 milioni di civili», Rete Voltaire, 7 gennaio 2017, traduzione di Rachele Marmetti.