L’amministrazione Trump si prepara a rendere pubblico il piano per il Medio Oriente.

I due ideatori, Jared Kushner e Jason Greenblatt, stanno ingaggiando incaricati di missione per queste tre competenze:
-  conseguenze politiche e di sicurezza del piano;
-  conseguenze economiche del piano;
-  comunicazioni strategiche.

Re Salman d’Arabia Saudita ha, da parte sua, ricordato che il suo Paese rimane fermo sulle posizioni esplicitate nell’iniziativa di pace del principe Abdallah, adottata dalla Lega Araba nel 2002 [1]; una puntualizzazione che è stata interpretata come un richiamo all’ordine del figlio, il principe Mohammad bin Salman.

Dopo il trasferimento dell’ambasciata statunitense a Gerusalemme, il presidente dell’Autorità Palestinese, Mahmud Abbas, insiste a non riconoscere agli USA qualsiasi competenza a negoziare per conto dei palestinesi.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo