Secondo il Wall Street Journal [1], gli Stati Uniti stanno considerando diverse opzioni per la Siria, in particolare la possibilità di attaccare obiettivi russi e iraniani, con il rischio di provocare una guerra mondiale.

Il giornale afferma però che la Casa Bianca sta esaminando anche opzioni politiche ed economiche, non necessariamente militari.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

[1] “Assad Is Planning Chlorine Attack, U.S. Says”, Dion Nissenbaum, The Wall Street Journal, September 10, 2018.