Rete Voltaire

Il ritorno di Elliott Abrams

+

Il segretario di Stato Mike Pompeo ha nominato Elliott Abrams inviato speciale per il Venezuela.

Abrams è un neo-conservatore. Prima di confluire nell’amministrazione Reagan, ha fatto parte della piccola consorteria di ebrei che attorniava il senatore democratico Henry Scoop Jackson. Ha sposato la figliastra di Norman Podhoretz, caporedattore di Commentary. È uno dei fondatori della teopolitica.

Abrams ha sovrinteso alla creazione della National Endowment for Democracy, l’agenzia incaricata di perseguire alla luce del sole gli obiettivi della CIA. Fu uno degli organizzatori della guerra contro Nicaragua e Salvador, nonché dell’affaire Iran-Contras, sotto la presidenza di Ronald Reagan. Fu anche consigliere per la “democrazia globale” nell’amministrazione Bush-figlio. A questo titolo nel 2002 soprintese al tentativo di colpo di Stato contro il presidente venezuelano Hugo Chavez.

Durante la campagna elettorale per le presidenziali USA, Abrams si era schierato contro Donald Trump. Dopo l’elezione di quest’ultimo, lo Stato profondo aveva però tentato d’imporlo come segretario di Stato. Trump rifiutò.

La nomina di Abrams a inviato speciale per il Venezuela segna una svolta radicale nella politica dell’amministrazione Trump.

« Elliott Abrams, le "gladiateur" converti à la "théopolitique" », par Thierry Meyssan, Réseau Voltaire, 14 février 2005.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.