Rete Voltaire

Palestinesi, cinesi e russi non parteciperanno alla Conferenza di Manama

+

Cina e Russia hanno annunciato che non parteciperanno alla conferenza di Manama, che la Palestina – sia l’Autorità Palestinese sia Hamas – ha già boicottato. Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Qatar, ossia i principali finanziatori arabi, saranno invece presenti.

Da due anni gli Stati Uniti perseguono l’obiettivo di ottenere dai palestinesi l’accettazione della situazione politica attuale in cambio dello sviluppo economico dei Territori. Washington ha esteso l’obiettivo economico a Egitto, Giordania, Libano e Siria, probabilmente per assicurarsi l’assenso di tutte le parti in causa.

La parte economica dell’accordo “Deal del secolo” del presidente Trump sarà presentata alla conferenza di Manama (Bahrein) del 25 e 26 giugno 2019, e dovrebbe essere allettante. Per contro, la parte politica, che sarà presentata in seguito, dovrebbe essere deludente.

Gli Stati Uniti contano sul fatto che, di fronte a una proposta economica che offrisse loro una vita decente, i palestinesi potrebbero acconsentire a rinunciare ad alcuni dei propri diritti. La situazione si sbloccherebbe e la pace potrebbe essere così negoziata.

La stragrande maggioranza dei leader palestinesi, qualunque sia il gruppo cui appartengono, si oppone a ogni soluzione del problema palestinese in nome di un puro interesse personale; la popolazione, stanca di sopravvivere in dure condizioni da ormai tre quarti di secolo, aspira invece alla pace.

Il presidente dell’Autorità Palestinese, Mahnoud Abbas, ha sottolineato che i diritti del suo popolo sono inalienabili. Mentre per i jacksoniani è ammissibile rinunciare a diritti in cambio di denaro, per gli arabi, e anche per molti altri, è un disonore. A tal proposito il 28 maggio la Russia ha comunicato che ritiene «inammissibile discostarsi dal diritto internazionale» [1].

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.