Il 9 ottobre 2020 il presidente russo Vladimir Putin ha invitato a Mosca i ministri degli Esteri di Azerbaigian e Armenia per negoziare la pace in Artsakh (Karabakh).

I due ministri hanno accettato.

La riunione è preparata dal ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, che la presiederà.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo