Il 27 aprile 2021, al Congresso, una domanda era sulle labbra di tutti: per indebolire il presidente Trump e mantenere buoni rapporti con l’Iran, John Kerry ha rivelato segreti militari agli iraniani?

Una registrazione audio del ministro iraniano degli Esteri, Mohammad Javad Zarif, ripresa dal New York Times, lascia capire che l’ex segretario di Stato, John Kerry, gli ha rivelato informazioni riservate su azioni condotte dagli israeliani contro milizie sciite in Siria.

L’autenticità della registrazione è certa, ma per essere interpretata occorre stabilire le date esatte degli incontri fra Kerry e Zarif durante la presidenza Trump.

Diversi parlamentari hanno chiesto che a Kerry venga ritirata l’autorizzazione alla consultazione di documenti riservati.

Il rappresentante Andy Biggs (Partito Repubblicano, Arizona) ha da parte sua scritto al presidente Biden chiedendogli di revocare a Kerry l’incarico di Inviato speciale per il Clima.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo