Rete Voltaire

La Shanghai Cooperation Organization, più forte militarmente, politicamente meno stabile

+

La Shanghai Cooperation Organization (SCO) ha condotto la sua esercitazione militare annuale il 9-25 settembre 2010, in Kazakistan. Tutti gli Stati membri hanno partecipato con l’eccezione dell’Uzbekistan.

Ufficialmente, la SCO non è un patto militare simile a quello della NATO, ma solo una organizzazione formata da Cina, Russia e dagli Stati dell’Asia centrale, per affrontare il terrorismo e il separatismo. Lo scenario dell’esercitazione "Missione di Pace 2010" mirava a neutralizzare i terroristi che avrebbero preso il controllo di una grande città. Tuttavia la portata delle risorse utilizzate, in termini umani (5000 soldati) e logistici (carri armati, missili aria-superficie, caccia Su-25 ... ecc.) suggerisce che, al di là delle parole, che è stata simulata un’operazione contro un piccolo esercito convenzionale.

L’esercitazione ha dimostrato il crescente livello e anche reale del coordinamento tra le forze russe e cinesi, ma anche la disorganizzazione attuale delle armate russe. Queste sono troppo pesanti per muoversi, come è stato già notato durante il colpo di stato in Kirghizistan. Mosca aveva quindi rinunciato all’intervento militare, solo perché non poteva.

La Shanghai Cooperation Organization sta guadagnando credibilità ogni anno, anche se la convivenza esplosiva all’interno del governo russo può dare adito a dubbi circa le capacità militari e la volontà politica russe a lungo termine.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.