Rete Voltaire

In Arabia Saudita 1.300 persone arrestate in 48 ore

+

Dalle ore 22 (tempo universale) di sabato 4 novembre, nel contesto del golpe di palazzo in corso in Arabia Saudita sono state arrestate in totale 1.300 personalità.

I sospettati provengono principalmente dal clan Abdallah, nonché da altri clan che potrebbero ambire alla successione al trono.

Alcuni dei sospettati sono stati imprigionati, altri invece sono stati assegnati a obbligo di residenza all’hotel Ritz-Carlton, dove dormono su materassi, sorvegliati dalle forze di sicurezza.

Traduzione
Rachele Marmetti
Il Cronista

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.