Rete Voltaire

Ahmadinejad evoca le conseguenze di un’inchiesta indipendente sull’11 Settembre

| Beirut
+

Intervenendo, il 13 ottobre 2010, davanti ai sostenitori della resistenza riunitisi a decine di migliaia ad Al-Raya (periferia sud di Beirut), Mahmoud Ahmadinejad è tornato, ancora una volta, sulla questione 11 settembre.

Il presidente iraniano, che aveva chiesto la creazione di una commissione d’inchiesta indipendente all’Assemblea generale dell’ONU, ha ribadito che è l’unica via d’uscita al meglio dalla crisi internazionale.

Sviluppando il suo pensiero, ha indicato che c’erano forti indizi ormai, che gli attentati dell’11 settembre 2001 rientrassero in un progetto di espansione già pianificato. Se ciò fosse vero, allora si dovrebbero quindi prendere in considerazione le scuse e i risarcimenti ai popoli vittime delle guerre condotte in nome dell’11 settembre.

===

« Discours à la 65ème Assemblée générale de l’ONU », di Mahmoud Ahmadinejad, Réseau Voltaire, 23 settembre 2010.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

La «soluzione» per Gaza
La «soluzione» per Gaza
di Manlio Dinucci
Estensione della guerra del gas al Levante
«Sotto i nostri occhi»
Estensione della guerra del gas al Levante
di Thierry Meyssan
Gaza : da che parte sta l'Italia
Gaza : da che parte sta l’Italia
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Nato, offensiva globale
«L’arte della guerra»
Nato, offensiva globale
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Ucraina, obiettivo centrato
«L’arte della guerra»
Ucraina, obiettivo centrato
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Una jihad globale contro i BRICS?
Una jihad globale contro i BRICS?
di Alfredo Jalife-Rahme, Rete Voltaire
 
Gaza, il gas nel mirino
«L’arte della guerra»
Gaza, il gas nel mirino
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire