Rete Voltaire

Massacro a Bengasi

+

Violenti scontri, l’8 giugno 2013, tra residenti di Bengasi e la milizia "Scudo della Libia". Originariamente una famiglia ha rivendicato la proprietà del terreno su cui è situata la caserma della milizia. Il combattimento ha lasciato molti morti, forse 58 secondo alcuni resoconti.

"Scudo della Libia" è la milizia di Wisam bin Ahmid, originariamente conosciuta come “Martiri della Libia libera”. Fu sotto questo nome che partecipò alla presa di Tripoli alla fine dei bombardamenti della NATO. È composta principalmente da combattenti di Misurata, ex ebrei turchi che si stabilirono nel XVIII secolo in Libia, favorevoli all’Alleanza Atlantica.

La gente di Bengasi si sollevò nel febbraio 2011, dopo che dei cecchini avevano sparato sui dimostranti. Chiesero l’indipendenza della Cirenaica e furono utilizzati per rovesciare Muammar al-Gheddafi. Non si riconoscono nella nuova Libia.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Autori: diplomatici, economisti, geografi, storici, giornalisti, militari, filosofi, sociologi... potete inviarci i vostri articoli.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.

Estensione della guerra del gas al Levante
«Sotto i nostri occhi»
Estensione della guerra del gas al Levante
di Thierry Meyssan
Una jihad globale contro i BRICS?
Una jihad globale contro i BRICS?
di Alfredo Jalife-Rahme
Ucraina, obiettivo centrato
«L’arte della guerra»
Ucraina, obiettivo centrato
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Gaza, il gas nel mirino
«L’arte della guerra»
Gaza, il gas nel mirino
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Il "Kurdistan", versione israeliana
Il "Kurdistan", versione israeliana
di Thierry Meyssan, Rete Voltaire
 
Come l'Italia contribuisce ai raid israeliani
Come l’Italia contribuisce ai raid israeliani
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire
 
Tricolore nel Mar Nero
«L’arte della guerra»
Tricolore nel Mar Nero
di Manlio Dinucci, Rete Voltaire