Rete Voltaire

La CSTO implementerà "Colbacchi lu" su mandato delle Nazioni Unite

+

Il Segretario Generale dell’Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva (CSTO) Nikolaj Bordjuzha e il Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite incaricato delle operazioni di peacekeeping, Hervé Ladsous, hanno firmato un memorandum, il 28 settembre 2012 a New York.

Il presente documento definisce le condizioni per l’invio di truppe della CSTO nell’ambito delle operazioni di mantenimento della pace delle Nazioni Unite.

La CSTO ha condotto studi sul possibile dispiegamento di truppe per il mantenimento della pace nel Nagorno-Karabakh, Ossezia del Sud, Piednestrovie e Siria.

Finora solo il patto militare della NATO Ë stato in grado di distribuire forze di pace su mandato delle Nazioni Unite. Ed ora onterà anche sui "colbacchi blu" (Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Russia).

Alla vigilia della firma, i ministri degli esteri della CSTO hanno tenuto una riunione a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Hanno esaminato il potenziale del memorandum.

Traduzione di Alessandro Lattanzio (Aurora)

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.