Il Senato USA ha ratificato, il 29 Settembre 2010, dei nuovi trattati militari con il Regno Unito e l’Australia, ha detto John Kerry, presidente della commissione del Senato per gli affari esteri.

Ora, il commercio di attrezzature per la difesa è libero tra i tre paesi. Questi trattati, che completano il Patto del 1949, abrogano le formalità da espletare per questo tipo di scambi e rafforzano l’integrazione del complesso militare-industriale anglo-sassone.

Traduzione di Alessandro Lattanzio