Rete Voltaire
Stati

Stati Uniti d’America

 
 
 
 
 
Cosa si nasconde dietro l'attacco Usa agli smartphone cinesi Roma (Italia) | 4 dicembre 2018
Il tentativo di Donald Trump di riequilibrare i flussi commerciali sino-statunitensi non è funzionale soltanto alla volontà di riportare negli Stati Uniti i posti di lavoro persi con la delocalizzazione. Le nuove infrastrutture di trasporto e di comunicazione cinesi sono una minaccia sempre più incombente per la posizione di leader mondiale degli Stati Uniti. Il braccio di ferro per Huawei mostra come preoccupazioni economiche e preoccupazioni militari si congiungano. Già diversi Stati hanno constatato che Washington non è per il momento in grado di decodificare gli strumenti Huawei, così, come già in Siria, hanno riequipaggiato completamente i loro servizi d’intelligence con tecnologia prodotta dal leader cinese delle telecomunicazioni e vietato ai funzionari di usarne di tipo (...)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



Gli articoli più popolari
11 settembre: scientificamente impossibile
11 settembre: scientificamente impossibile
L’US Army fallisce nell’elaborazione di una simulazione credibile dell’attentato del Pentagono
 
Rumsfeld conosceva in anticipo i piani dell
Rumsfeld conosceva in anticipo i piani dell’11 settembre
L’atto fondatore del regime Bush
 
Le previsioni "inimmaginabili" della Rand Corporation
Le previsioni "inimmaginabili" della Rand Corporation
L’attacco contro il WTC era stato anticipato dalla Rand Corporation
 
Ero un assassino psicopatico
Ero un assassino psicopatico
Testimonianza di Jimmy Massey, un ex Marine statunitense di ritorno dall’Iraq
 
La Siria al centro della guerra del gas nel Medio Oriente
La Siria al centro della guerra del gas nel Medio Oriente
Dalla geopolitica del petrolio a quella del gas