Rete Voltaire

Il comandante dei carabinieri italiani era un trafficante di droga

+

Il generale Giampaolo Ganzer è stato condannato Lunedi, 12 luglio 2010, a 14 anni di carcere per traffico di droga.

Secondo il tribunale di Milano, il generale Ganzer e 13 altri alti ufficiali dei Carabinieri, hanno organizzato un vasto traffico per il loro arricchimento personale.

I giudici non hanno incarcerato il capo dell’"associazione a delinquere", per timore che una formulazione imprecisa della sentenza danneggiasse i carabinieri come istituzione.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.