Il presidente Donald Trump ha dato disposizione al Pentagono d’istituire una sesta armata (dopo Esercito, Aeronautica, Marina, Marines e Guardia Costiera): la Forza spaziale.

Sebbene non si sappia quale funzione precisa dovrebbe avere, questa sesta armata dovrebbe rivaleggiare con gli sforzi spaziali di Russia e Cina e riaprire la via per la conquista della Luna e di Marte.

I trattati internazionali vietano il posizionamento di armi operative nello spazio. Tuttavia, Russia e Cina già dispongono di una Forza spaziale, che ha per compito principale distruggere i satelliti nemici. Inoltre, la Russia sta mettendo a punto un missile supersonico in grado di uscire nello spazio e di rientrare nell’atmosfera.

La decisione del presidente Trump dovrà essere convalidata dal Congresso.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo