In occasione di un viaggio ufficiale in Medio Oriente, durante il quale è stato ricevuto dal presidente turco e dal re d’Arabia saudita, il senatore americano John McCain si è recato segretamente – e illegalmente – in Siria, dove ha incontrato i capi militari curdi e statunitensi.

Quest’incontro è avvenuto mentre a Ginevra si aprivano nuovi negoziati di pace.

John McCain era già stato in Siria a maggio 2013 per incontrare i capi dei gruppi armati, tra cui i responsabili del futuro Emirato Islamico.

A febbraio 2011 McCain aveva copresieduto al Cairo la riunione per il varo delle guerre di Libia e Siria, indi si era recato in Libano per impiantare a Ersal una retrovia degli islamisti.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo