In risposta al passaggio di Steve Bannon a Roma, Barack Obama è in visita a Madrid e a Porto.

Se l’ex consigliere di Donald Trump ha difeso la causa per un’alleanza degli anti-sistema e per la dissoluzione dell’Unione Europea, il produttore televisivo ed ex presidente degli Stati Uniti ha invece denunciato «l’ascesa del nazionalismo».

Lo scontro tra jacksoniani e wilsoniani (dal nome degli ex presidenti Andrew Jackson e Woodrow Wilson) prosegue in Europa occidentale.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo