Il Pentagono ha cinque comandi regionali che hanno il compito di applicare la politica imperiale. I capi di questi comandi sono soprannominati “vice-re”, con riferimento al vice-re britannico dell’Impero delle Indie [1].

Il CentCom (comando statunitense per il Medio Oriente Allargato) ora sorveglierà anche Israele, prima collocato nella zona dell’EuCom (comando statunitense per l’Europa) [2].

Il Pentagono riorganizza così il proprio dispositivo regionale in funzione della normalizzazione delle relazioni tra Stato ebraico e Stati arabi.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

[1] America’s Viceroys: The Military and U.S. Foreign Policy, Derek S. Reveron, Palgrave Macmillan, 2007.

[2] “U.S. Aligns Key Partners Against Shared Threats in the Middle East”, Jim Garamone, DOD News — US Department of Defence, January 15, 2021.