Domenica 19 febbraio 2017 Daesh ha annunciato in un video di voler sterminare i cristiani d’Egitto.

L’11 dicembre 2016 un attentato alla cattedrale copta di San Marco [Cairo] aveva causato la morte di 28 fedeli. Nel video di Daesh compariva anche il presunto kamikaze, Abu Abdallah al-Masri (foto).

I copti rappresentano ormai la più importante comunità cristiana del Medio-Oriente.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo