Rete Voltaire

La marina mercantile cinese vuole utilizzare il Mar Glaciale Artico

+

La Repubblica popolare cinese ha pubblicato un manuale di 356 pagine destinato alla marina mercantile per spingerla a utilizzare il Mar Glaciale Artico. Questa rotta è di un terzo più corta di quella che passa per il Canale di Panama.

A causa della modificazione del clima, le vie artiche sono ormai utilizzabili per qualche mese l’anno. A oggi, solo una nave mercantile, la canadese Nunavik (foto) ha utilizzato la rotta Nord-Ovest da sola.

Il Canada rivendica questo passaggio come parte delle sue acque territoriali, mentre molti Stati lo considerano in acque internazionali. Per il momento, la Cina non si è espressa in proposito.

Già da tre anni la Cina utilizza nuove rotte marittime che costeggiano la Siberia.

China charting a new course”, Peng Yining, China Daily, April 20, 2016.

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Rete Voltaire

Voltaire, edizione internazionale

L’articolo è su licenza Creative Commons

Potete riprodurre liberamente gli articoli del Réseau Voltaire a condizione di citare la fonte, di non modificarli e di non usarli a scopi di lucro (licenza CC BY-NC-ND).

Sostenere Rete Voltaire

Visitate il sito dove troverete analisi approfondite che vi aiuteranno a comprendere la realtà. Per continuare questo lavoro, abbiamo bisogno della vostra participazione.
Aiutateci con un contributo.

Come partecipare alla Rete Voltaire?

Gli animatori del Réseau sono tutti volontari.
- Traduttori professionali: potete partecipare alla traduzione degli articoli.